Nuova filosofia abitativa per la terza età - Intercral Sardegna

Intercral Sardegna
Vai ai contenuti
Iniziative sociali
Il progetto è mirato allo studio di sistemi abitativi capaci di affrontare le problematiche che subentrano con l’avanzare degli anni, organizzati per vivere a casa propria in piena autonomia e gravare il meno possibile sui familiari e sulla società.
Uno specifico organismo, costituito dall’Intercral Sardegna sotto il nome di ARTES (Abitazioni Residenziali per la Terza Età in Sardegna), ha curato lo studio di un complesso residenziale attrezzato, organizzato ed assistito, dove tecnologia, domotica e compartecipazione mirano ad ampliare i servizi comuni e ridurre i costi di gestione. Un sistema che permette di pianificare una serenità abitativa anche quando vengono a mancare importanti sostegni familiari o sociali e subentrano eventuali inabilità giovanili o senili.
Il progetto, avviato nel 2003, è stato presentato nel 2006 alla Fiera Europea della Terza Età (che si è svolta a Verona) e nel 2008 è stato esposto alla Cittadella dei Musei di Cagliari unitamente ad un plastico ed una sintesi dei diversi trattati che approfondiscono gli aspetti progettuali ed organizzativi.
  • "ARTES – Indagine di fattibilità, esperienze nel mondo, ipotesi di progetto"  (di 33 pagine).
  • "ARTES – Aree di competenza coinvolte nel progetto"  (di 14 pagine).
  • "ARTES – ragione sociale ed ipotesi di finanziamento"  (di 33 pagine).
  • "ARTES – Anziani: come ci sistemiamo"  (opuscolo divulgativo di 16 pagine).
  • Analisi di fusione al progetto "Dopo di noi..."
Intercral Sardegna
Via Meucci, 8 - Cagliari
intsard@gmail.com
Torna ai contenuti